Gastronomia La dieta tradizionale di Creta

“Su scala internazionale si discute molto e si interessa molto alla ricerca della dieta ideale che migliorerà la salute degli esseri umani per scongiurare le malattie. Sin dall'antichità, la dieta tradizionale di Cretese sembra essere proprio tale, compresi tutti gli ingredienti giusti.
Uno studio comparativo tra diversi paesi sviluppati, iniziato nel 1960 per conto di sette paesi, ha un gruppo di circa 700 uomini cretesi delle campagne sotto osservazione medica, controllando regolarmente lo stato della loro salute: finora questo gruppo ha avuto la percentuale più bassa di decessi causati da attacchi di cuore e diversi tipi di cancro.
Questo studio ha anche dimostrato che la popolazione di Creta è la più longeva: quando, nel 1991, trentuno anni dopo l'inizio dello studio, il settore della salute sociale dell'Università di Creta ha effettuato il controllo medico del gruppo, circa 50 Si è scoperto che la% era ancora viva rispetto alla Finlandia dove non c'era un solo sopravvissuto! Fino a poco tempo fa la dieta cretese era semplice e salutare: l'olio d'oliva ovviamente, che contava 1/3 del fabbisogno giornaliero di energia dell'individuo, ma soprattutto cereali, principalmente pane, legumi, verdure e frutta e, in misura minore, formaggio, latte, uova, pesce e un po 'di vino rosso ad ogni pasto….
Tenendo conto delle condizioni della vita moderna, raccomanderemmo un ritorno alla dieta tradizionale cretese, ma con una notevole diminuzione della quantità e della frequenza nel consumo di carne e altri prodotti animali. D'altra parte, i cereali (principalmente pane), legumi, verdure e frutta dovrebbero rappresentare l'85% del nostro cibo quotidiano. Il consumo di olio d'oliva deve essere continuato: è stato dimostrato, attraverso numerosi studi passati e presenti, che questo eccellente olio svolge ruolo fondamentale nella prevenzione delle malattie e nel mantenimento della nostra buona salute. Contrariamente ad altri oli vegetali, l'olio d'oliva è ricco di acidi grassi monoinsaturi che sono resistenti all'ossidazione e diminuiscono la quantità di colesterolo LDL mentre aumentano il colesterolo HDL. Quest'ultimo è una protezione contro l'aterosclerosi, ... "
Antonis Kafatos Professore di medicina preventiva e nutrizione Università di Creta
* Questo articolo sulla dieta cretese è stato ripubblicato dal libro di Maria e Nikos Psilakis: “Cucina cretese”, edizioni KARMANOR, ISBN 960-7448-11-1. È un libro eccellente con 260 ricette tradizionali di Creta.
Le 10 migliori specialità alimentari cretesi che devi provare